Strumenti musicali nella Capoeira

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Strumenti musicali nella Capoeira

Messaggio  Karreeb il Gio 28 Feb 2008, 21:51

battezzo io sta sezione anto Razz
e comincio con il re degli strumenti...il Birimbao:

Il berimbao (o berimbau o birimbao) è uno strumento musicale di origine africana, diffusosi in Brasile in seguito all'importazione degli schiavi africani durante il colonialismo. Oggi è parte della tradizione della musica latinoamericana, e in particolare della capoeira.
E' composto da:un arco di legno, una corda metallica (detta arame), una zucca cava (detta cabaça che funge da cassa di risonanza), un cappuccio di cuoio (su cui fissare una delle due estremità della corda (l'altra è fissata direttamente all'arco)), lo "spago" usato sia per fissare la corda che la zucca. La corda viene percossa con una bacchetta di legno (vareta) tenuta con una mano, mentre l'altra regge fra l'indice e il pollice una pietra levigata (usata per variarne l'ampiezza di vibrazione) e con le altre dita regge lo strumento in posizione verticale (con l'arco rivolto verso il corpo del suonatore); allontanando e avvicinando la zucca al corpo, il suonatore può amplificare o attutire il suono.
Si possono distinguere tre tipi di berimbau: "viola", "medio" e "gunga". Quest'ultimo, il più grande dei tre, viene spesso considerato strumento "sacro", che può essere suonato solo da un musicista particolarmente importante (per esempio un maestro) o da chi riceva esplicitamente dal maestro il permesso di usarlo...(allora sei importante meu mestre What a Face )

avatar
Karreeb

Maschile Numero di messaggi : 41
Età : 33
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 17.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Strumenti musicali nella Capoeira

Messaggio  Kamui il Sab 01 Mar 2008, 13:05

Bella spiegazione Karreeb Very Happy Aggiungo solo alcune precisazioni lol!

In primo luogo chi suona il berimbau è generalmente chi dirige la roda, chi cioè detta i ritmi, intona le canzoni, avvicenda i giocatori. Per questo, generalmente questo “titolo” spetta al capoerista più anziano o al più prestigioso presente, ed è spesso causa di velate ma pesanti “guerre” di prestigio.
Il legno più utilizzato per il corpo del berimbau è chiamato biriba.
Il filo d’acciaio (arame) è ancora oggi estratto con un coltello dall’interno dei pneumatici e pulito, anche se alcuni capoeristi si rivolgono al ferramenta e lo comprano in rocchetti.
La pedra viene usata per alterare la lunghezza della corda messa in vibrazione e, di conseguenza, la nota prodotta dal berimbau. Un tempo si utilizzavano pesanti monete di rame adesso fuori corso, ora vengono prodotti appositamente dei dischi di rame o di altri metalli. In alternativa si usano sassi piatti e tondi.
Suono grave, quando la pedra non tocca la corda, lasciandola vibrare in tutta la sua lunghezza
Suono acuto, quando la pedra preme sulla corda, accorciando la sezione che vibra
Suono indeterminato, quando la pedra esercita una pressione limitata sulla corda, impedendole di vibrare, dando un caratteristico ronzio...


Termino con le spiegazioni per quanto concerne il birinbau perchè sicuramente il capoerista è la persona più competente in questo campo, quindi, lascio il passo lol! ...
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

IL CAXIXI.

Messaggio  Kamui il Sab 01 Mar 2008, 13:07

IL CAXIXI

Altro strumento in uso nella capoeira è il caxixi, il sonaglio, è un cestino di vimini intrecciati che ha come base un disco di zucca di circa 8 cm (generalmente la parte centrale del disco che viene tolto dalla cabaça) che contiene al suo interno semi o piccole conchiglie ed è chiuso da un anello di vimini nella parte superiore. L'anello viene infilato in due dita della mano che percuote il berimbau (quasi sempre medio e anulare, più raramente anulare e mignolo). Il caxixi suona ogni volta che la vaqueta percuote l’arame, ma in alcuni ritmi (come l’Angola di alcuni gruppi), viene usato anche separatamente.
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il Pandeiro.

Messaggio  Kamui il Sab 01 Mar 2008, 13:10

E' un tamburello con dischi tintinnanti analogo a quelli che troviamo anche nell’Italia centro-meridionale. Tradizionalmente è di legno, i dischi di latta e la pelle (bovina o di serpente) è inchiodata. Oggi si usano frequentemente i pandeiros industriali, con la struttura di legno o di plastica, i dischetti di metallo e la pelle (o bovina o sintetica) tenuta da tiranti che ne consentono la regolazione.
Il tamburello, in Brasile, è utilizzato in moltissimi stili musicali, inclusi il samba ed il pagode (una sorta di deriva pop del samba), e la sua tecnica è molto sviluppata.
Il suono può essere prodotto col pollice, con le punte di indice, medio ed anulare unite e con la parte bassa del palmo (dove la mano si unisce al polso). E' frequente l’utilizzo di un effetto ottenuto strisciando un dito sulla pelle, mettendo in vibrazione i sonagli. Nel disco di mestre Bimba il pandeiro è privo dei dischetti, e nell’accademia di mestre Bamba (capoeristicamente discendente da Bimba) ancora oggi i dischetti di metallo vengono tolti. Nella capoeira il ruolo del pandeiro (come di tutti gli strumenti, berimbau escluso) è di semplice supporto, ragion per cui il suo utilizzo è molto elementare. A parte alcune rarissime eccezioni il suo ritmo non varia al variare dei toques7. In alcune scuole è severamente proibita ogni deviazione dal ritmo standard, che però differisce a seconda della tradizione a cui fa riferimento.
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L’atabaque.

Messaggio  Kamui il Sab 01 Mar 2008, 13:11

E’ un tamburo analogo alla conga cubana, ma dalla forma più allungata. La pelle è tesa con un sistema di corde e cunei di legno. E’ utilizzato in tre misure differenti nel candomblé, ed è presente anche nel maculelê, una danza di guerra praticata con due corti bastoni. Come è spiegato in seguito, l’utilizzo di questo strumento è piuttosto dibattuto.
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L’agogô

Messaggio  Kamui il Sab 01 Mar 2008, 13:13

E' uno strumento formato da due campane coniche unite da una forcella. Anche se in Facchin 1989:15 si dice che sono normalmente intonate ad un tono di distanza, quelle che ho suonato/ascoltato erano generalmente intonate ad una quarta l’una dall’altra. Vengono percosse con una bacchetta di legno o metallo.
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il reco-reco (o ganzá)

Messaggio  Kamui il Sab 01 Mar 2008, 13:15

E’ generalmente costituito da una sezione di bambù piuttosto grande (da nodo a nodo). Si presenta con una serie di tagli perpendicolari alla lunghezza dello strumento, sui quali viene sfregata una bacchetta ottenendo un suono di “grattugia”. E’ lo strumento che più facilmente viene omesso.


Penso di aver terminato con gli strumenti in uso nella capoeira Very Happy
Un salutone a tutti lol! lol! lol!
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Strumenti musicali nella Capoeira

Messaggio  Karreeb il Sab 01 Mar 2008, 22:10

mmazza Shocked
ma scusa...ma te ki sei? mica tony? Razz
cmq se nn pratiki capoeira facci un pensierino What a Face

cmq tanto x rimanere in tema...ecco mestre Suassuna...in una sua performance Wink

http://www.youtube.com/watch?v=Jd7TWgYmgak&NR=1

hola Cool
avatar
Karreeb

Maschile Numero di messaggi : 41
Età : 33
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 17.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Strumenti musicali nella Capoeira

Messaggio  Kamui il Dom 02 Mar 2008, 17:50

Non ha importanza chi sono lol! lol!
Ti è piaciuta la spiegazione?
Siamo qui per progredire nelle discipline marziali ed in quelle affini.
E' importante scambiarsi l'idea anche se non pratichiamo la stessa disciplina
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Strumenti musicali nella Capoeira

Messaggio  Karreeb il Dom 02 Mar 2008, 18:06

ok ok...rimarrai kamui-anonimo (anke se io sn convinto u sia nonno tony lol! )

cmq ecco alcune immagini ke rendono l'idea di come sn fatti gli altri strumenti Wink

caxixi, baqueta e dobrão



pandeiro (bellissimo questo cn la bandiera brasiliana I love you )



atabaque



agogô



ganzá



voilat Cool
avatar
Karreeb

Maschile Numero di messaggi : 41
Età : 33
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 17.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Strumenti musicali nella Capoeira

Messaggio  Kamui il Lun 03 Mar 2008, 15:24

Bravo, bravo così si fa Karreeb
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Strumenti musicali nella Capoeira

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum