Addominali (Ed ora sono c***i!)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Addominali (Ed ora sono c***i!)

Messaggio  Morfeo il Gio 21 Feb 2008, 17:31

Ora vediamo quanti nemici riesco a farmi...

Facciamo un bel discorso, così per chiarire un po' le idee sull'argomento ADDOMINALI.
Per quello che faccio, mi trovo spesso a confrontarmi con diverse tipologie di allenamento, ma soprattutto ritrovo spesso vere e proprie leggende metropolitane ed allenamenti passa-parola basati su di esse.

Sfatiamo un primo enorme mito: NON esistono gli addominali alti, medi e bassi; c'è un solo muscolo che si chiama retto dell'addome.

Quindi, se non esiste tale distinzione, NON può esistere neanche un esercizio specifico per una zona o per un'altra.

Per arrivare al dunque aggiungiamo un'altra informazione: se lavoro con una fascia muscolare NON dimagrisco in quel punto. (Anche se c'è da dire che un aumento della circolazione locale contrasta l'accumulo di grassi, ma non è questo il caso)

Semplificando: se "faccio gli addominali" NON perdo grasso sulla pancia!

PurtRoppo 'sta storia degli addominali, e della pancia, è una fissa per molti.
Grazie a questa fissa ogni 3 mesi esce una nuovo meraviglioso attrezzo che promette addominali da favola, con soli 10 minuti di esercizio al giorno.
Naturalmente sono solo ca**ate ma, proprio come per la religione, ognuno fa finta di crederci per mettersi a posto la coscienza.
Ma non divaghiamo, cerchiamo di tener a mente questi due binari: la tonificazione muscolare, e la riduzione di grasso.

Partiamo dal grasso perché è più veloce da spiegare.
Il grasso è una riserva naturale di energia, quando c'è necessità il corpo lo preleva per bruciarlo.
Ma non è il muscolo che lo prende lì accanto a sé.
Non è che i glutei prendono energia dal grasso sul culo, o gli addominali da quello della pancia, che voi sappiate i muscoli hanno tentacoli o cannule atte a questo scopo?

Il grasso torna, semplicemente, in circolo e di lì va dove serve.
Senza entrare in dettaglio con discorsi sugli ormoni, è bene tenere sempre a mente che si dimagrisce su tutto il corpo e non solo su zone mirate.
Altrimenti tutte starebbero a dimagrire sul culo senza perdere le tette.

Torniamo agli addominali.
Gli addominali "bassi" sono il sogno di milioni di persone (purtoppo anche di molte donne).
Perché sono quelli più difficili da ottenere, perché c'è sempre quel rotolino che non va mai via e non si riesce a completare "la tartaruga" o "six-pack".
Allora tutti giù a fare "gli addominali bassi".

Da quello che vi ho detto prima spero sia chiaro quanto sia inutile.

1) Perché il rotolino non va via "facendo gli addominali" ma dimagrendo. Facendo attività fisica (anche gli addominali naturalmente) e regolando l'alimentazione.

2) Perché NON ESISTONO gli addominali bassi.

Ora qualcuno dirà: "Sì, tutto quello che vuoi, ma qualche esercizio sarà pur valido per allenarli. Dopo tutte 'ste chiacchiere, un qualcosa di pratico ca*** dillo!"
Certo che ve lo dico, ma vi faccio un discorso generale, così non devo star qui a spiegare 10.000 esercizi per ogni parte del corpo.

La prima domanda da farsi è: che voglio fare?

Ricordatevi che i muscoli sono FUNZIONALI e non estetici (se non la pensate così smettete pure di leggere, mandatemi a cagare per il tempo perso fin'ora, iscrivetevi a body building e compratevi un elettrostimolatore).

Quindi: perché voglio allenare un muscolo, che ci devo fare?

Risposta: devo scendere a buttare la monnezza, devo tenere un c***o in mano, devo spaccare la testa ad uno con la mazza da baseball, voglio saltare quel muretto, voglio arrampicarmi su un albero, etc...

Bene, l'esercizio da fare è... proprio quello che dovete fare!

Se devi saltare, salta! Se devi alzare un cosa, alzala!

Una cosa che non sopporto (ed è tipica dell'aerobica) è il dover fare un esercizio mentre si contrae volontarimente un altro muscolo.
Tipo "divaricate la gambe, e contraete i glutei". Ma c***o, fagli fare un esercizio dove si usa il culo!

Il concetto è facile, che cosa fa quel muscolo che voglio allenare? Che articolazione fa muovere? Che movimento me lo fa usare?
Un bicipite fa flettere il braccio, bene, per allenere un bicipite bisogna flettere il braccio. Tutto qui.

Imparate e sentire il corpo, ve lo dice lui cosa è giusto.

Cosa fanno gli addominali? Fanno avvicinare il torace al bacino.

Quindi, o il torace va verso il bacino, o il bacino ruota verso il torace (sì, scopare allena gli addominali, proprio quelli "bassi"). Questo è.

La testa non c'entra un c***o.
Un errore tipico è stendersi per terra, mettere le mani dietro la nuca, e sollevare la testa.
Così ci si allena a fare i po***ni.

Certo, un minimo si fa, si sollevano un poco le spalle da terra, e si contraggono isometricamente per reggere la testa che si alza.

Bisogna salire con il petto, non con la testa, mi raccomando di piegare le gambe, altrimenti son dolori di schiena. Questo esercizio si chiama "crunch".

Sempre in quella zona c'è un altro oggetto del desiderio: "il punto vita", gli addominali obliqui (sì, questi esistono).

Dal discorso di prima: no, se lo alleniamo, non dimagriamo lì. Però è sempre meglio avere muscoli tonici ed un po' di grasso, che grasso e muscoletti flaccidi...

Per gli addominali obliqui un tipico allenamento è la torsione del busto.

Il problema è che, se lo facciamo a vuoto, dobbiamo farne tipo 50 mila miliardi per avere qualche risultato.
Se usiamo un peso (tipicamente un bilanciare sulle spalle) c'è il rischio che l'inerzia alla lunga danneggi i dischi vertebrali.
Per allenarli con meno traumi, basta fare il crunch, tirandosi su e ruotando (si deve ruotare fin dall'inizio del movimento, non salire centralmente e poi ruotare).

Oppure fare il crunch laterale, mettendosi su di un fianco e tirandosi su.

Comunque, date un'occhiata a QUESTI VIDEO per avere un panorama completo (anche se il 3 e il 6 devono essere capiti bene, e se ci vediamo al parco è meglio).

Mi raccomando, allenatevi sempre con sincerità, e fatelo per usare il corpo, non per pomparvi e poi farvi le seghe guardandovi allo specchio.
Ascoltate il vostro corpo, e non fate cazzate solo per sentito dire.
Il corpo va usato per usarlo, non per spararsi le pose.

Alle signore raccomando soprattutto di non ammazzarsi con quelle diete del c***o (magari!) di cui sono piene le rivistacce.

Per ogni delucidazione o controversia, sono qui.

Morfeo

Maschile Numero di messaggi : 3
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 18.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addominali (Ed ora sono c***i!)

Messaggio  Kamui il Lun 25 Feb 2008, 16:41

Vorrei soltanto fare alcune piccole precisazioni per approfondire l'argomento ADDOMINALI

Sfatiamo un primo enorme mito: NON esistono gli addominali alti, medi e bassi; c'è un solo muscolo che si chiama retto dell'addome.
Quoto la tua osservazione MORFEO ma la distinzione tra addominali alti, medi e bassi (nel gergo sportivo o nella prassi) viene fatta per distinguere la zona che maggiormente viene sollecitata o riscaldata (poi se uno ignora l'esistenza... fatti suoi What a Face ).

Il retto dell'addome, infatti, è un muscolo che protegge la parete addominale anteriore, ed è costituito da tre corpi muscolari in serie che mettono in rapporto l’arcata costale anteriore con l’osso pubico, inoltre, permette la flessione del tronco sul bacino.

Per arrivare al dunque aggiungiamo un'altra informazione: se lavoro con una fascia muscolare NON dimagrisco in quel punto.
Quotone.

Ricordatevi che i muscoli sono FUNZIONALI e non estetici
Quoto.
Ma se una persona vuole entrambi i risultati?
Io consiglierei anche di abinare un'alimentazione corretta e tu?

Una cosa che non sopporto (ed è tipica dell'aerobica) è il dover fare un esercizio mentre si contrae volontarimente un altro muscolo.
Tipo "divaricate la gambe, e contraete i glutei". Ma c***o, fagli fare un esercizio dove si usa il culo!

Io di solito uso questo metodo per lo stretching non per le contrazioni dei muscoli.

Imparate e sentire il corpo, ve lo dice lui cosa è giusto.
SUPER QUOTONE cheers
Povere persone che si ammazzano sotto i pesi facendo sforzi disumani che non hanno altro scopo che quello estetico ma NON SALUTARE.
Intendiamoci!
La pesistica è importante se viene fatta in modo giusto, corretto ed abbinata ad esercizi a corpo libero.

Mi raccomando, allenatevi sempre con sincerità, e fatelo per usare il corpo, non per pomparvi e poi farvi le se**e guardandovi allo specchio.
Ascoltate il vostro corpo, e non fate ca**ate solo per sentito dire.
Il corpo va usato per usarlo, non per spararsi le pose.

Alle signore raccomando soprattutto di non ammazzarsi con quelle diete del c***o (magari!) di cui sono piene le rivistacce.
Ottimo consiglio!
avatar
Kamui
Amministratore
Amministratore

Maschile Numero di messaggi : 171
Età : 39
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 04.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

IL Corpo

Messaggio  ANTHES il Mar 29 Apr 2008, 17:16

Sono pienamente daccordo con voi...il corpo,soprattutto per il praticante di arti marziali,è uno strumento e nn un peso estetico.Se ci si allena bene,il corpo diventa flessibile e turgido,mantenendo un certo rigore anche estetico senza sforzi inutili!!!E il corpo,la postura,l'atteggiamento che mostrano a volte il valore di un praticante di arti marziali,tenendo conto della disciplina e della natura corporea innata del soggetto.
Poi,se vulit scenn a panz dovente mangiare e soprattutto bere(birra per esempio e nel mio caso) di meno!!!
CIAO a tutti!!!! Very Happy
avatar
ANTHES

Maschile Numero di messaggi : 9
Età : 30
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addominali (Ed ora sono c***i!)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum